>!-- End WMT -->

Blog

Hericium erinaceus un fungo per la salute gastrointestinale

L’ hericium erinaceus , denominato anche Lion’s mane ( criniera di leone ),è un fungo da sempre utilizzato nella Medicina Tradizionale Cinese ( MTC) per curare soprattutto le problematiche dell’ apparato gastroenterico.apparato gastroenterico

La sua azione si sviluppa lungo tutta l’ estensione del sistema gastrointestinale . Contiene molte fibre prebiotiche , quindi promuove la crescita dei batteri benefici e controlla lo sviluppo dei batteri patogeni;svolge una azione di modulazione immunitaria , grazie alla presenza dei beta-glucani,  consentendo di ridurre l’ infiammazione; è una importante fonte di minerali e di vitamine del gruppo B, sostanze che contribuiscono alla riparazione e alla rigenerazione delle mucose gastrica ed intestinale .Gli effetti terapeutici dell’ Hericium erinaceus sono quindi utili nel trattamento di reflusso gastro-esofageo, gastrite e ulcere sia gastriche che duodenali, ma anche trovano un validissimo sostegno nel trattamento di  infiammazioni croniche , quali il morbo di Chron  e colite ulcerosa.

In base alla MTC è un fungo indicato in particolare per la loggia Terra( stomaco-milza-pancreas)e quindi per quelle persone che tendono a sviluppare problemi gastroenterici soprattutto  da somatizzazione nervosa.i 5 elementi della MTC

 

 

Top

Lascia un Commento

Top

Ti possiamo aiutare. Chiamaci+39.010.84.44.134

Rimani in contatto con noi, non te ne pentirai!