>!-- End WMT -->

Magnesio Superiore Colloidale Plus

magnesio-superiore-colloidale-plus-aessere-in-parafarmacia-blue-flax-genova

Il fabbisogno di magnesio per l’organismo umano è di circa 300 mg, più precisamente il fabbisogno è di 5-6 mg per kg dell’individuo.

Normalmente attraverso il cibo si riesce ad assorbire circa 100 mg, per cui in letteratura si intende ottimale l’integrazione di 200mg giornalieri.

15 spruzzi di Magnesio Superiore Colloidale Plus mettono a disposizione proprio 200 mg di magnesio, ma l’aspetto più importante sta proprio nel fatto di che il prodotto ha una biodisponibilità del 98% del quantitativo assunto (nessuna altra tipologia di prodotto per via orale può’ infatti vantare queste percentuali di disponibilità.

Le cause della carenza di magnesio :

· Stress quotidiano
· Dipendenza dall’alcool
· Problematiche endocrine
· Scorretta e non equilibrata alimentazione
· Raffinazione prodotti agroalimentari a livello industriale
· Iperglicemia (eccesso di escrezione da parte dei reni)
· Avanzare dell’età (terza età)
· Particolari patologie come il morbo di Crohn, celiachia, coliti…
· Utilizzo protratto di farmaci, diuretici, antibiotici (certi chemioterapici)

Posologia: da 10 a 20 spruzzi al giorno a seconda della necessità, lasciando il prodotto in bocca per circa 30-45 secondi

Ingredienti: Acqua bi-distillata, magnesio colloidale 1000 ppm

Piccole quantità di questo prezioso minerale possono risolvere numerosi disturbi collegati soprattutto al sistema nervoso e ai muscoli.

Il magnesio è implicato in diverse funzioni che interessano l’organismo e quindi è legato alla condizione di alcuni organi. Il cuore in particolare, è uno degli organi maggiormente interessati dalla presenza di magnesio. Il minerale è responsabile della contrazione e del rilassamento del muscolo cardiaco e dei muscoli in generale. A causa di questo stretto legame, le persone che soffrono di insufficienza cardiaca congestizia e aritmie possono trarre benefici dal consumo di integratori di magnesio.

Il magnesio aiuta il corpo a metabolizzare i carboidrati ed è in questa maniera in grado di influenzare la produzione dei livelli di insulina. Il legame tra magnesio ed insulina rende la presenza del minerale un fattore ancora più rilevante per le persone con diabete di tipo 2. Pazienti che presentano questa condizione e che hanno dei bassi livelli di magnesio possono beneficiare di supplementi di magnesio ed ottenere in questa maniera una migliore regolazione dei livelli del minerale ed allo stesso tempo dell’insulina. Le condizioni dei pazienti migliorano in questo caso entro un periodo di sole quattro settimane dall’avvio del trattamento.

In maniera simile, pazienti che soffrono d’asma possono trarre benefici dal consumo da integratori di magnesio. I sintomi tipici di attacchi d’asma sono ridotti nel caso in cui vengano assunti supplementi di magnesio. Un trattamento a base di essi è adatto anche per i bambini.

In tutte le persone, i supplementi di magnesio mostrano un miglioramento della memoria e dell’apprendimento. Tali risultati sono stati rilevati sia nei bambini che nelle persone anziane. La presenza di adeguati livelli di magnesio è particolarmente rilevante nelle persone in età avanzata.

 

Assunzione e dosaggio del magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale di cui l’organismo necessita per una serie di ragioni diverse. I muscoli, le ossa, il cuore, i nervi ed il sistema immunitario, sono tutti interessati nella presenza di un adeguato livello di magnesio. Esso rappresenta un nutriente essenziale per la salute. In maniera principale questo deve provenire dalla dieta, ma nei casi in cui si presentano delle carenze del minerale, è possibile assumere degli integratori arricchiti di magnesio. Una dieta a basso contenuto di magnesio o allo stesso modo la somministrazione di alcuni farmaci così come condizioni mediche possono provocare una carenza nei livelli di magnesio.

 La dose raccomandata di magnesio giornaliera è variabile a seconda del sesso della persona. È bene non superare in ogni caso i livelli massimi consigliati. Persone adulte necessitano, in generale, di livelli di magnesio non superiori ai 350 mg al giorno. Situazioni particolari possono richiedere una dose maggiore. Donne in stato di gravidanza o in allattamento, per esempio, richiedono una dose supplementare del minerale. Stessa richiesta si presenta nel periodo successivo ad un intervento chirurgico o nella fase di ripresa da una malattia.

Livelli di magnesio

Assumere corrette dosi di magnesio è importante non solo per quanto riguarda la funzione dei processi del corpo, ma anche per la regolazione di ulteriori elementi in esso.
Il magnesio è strettamente legato ai livelli di minerali e nello specifico al calcio. I due elementi collaborano nella regolazione della frequenza del battito cardiaco.

Calcio e magnesio controllano le funzioni cardiovascolari. Nonostante questa stretta collaborazione, un’eccessiva assunzione di magnesio può provocare un malassorbimento dei livelli di calcio. I livelli in eccesso di magnesio vengono assorbiti a scapito di quelli di calcio. Le carenze di magnesio allo stesso modo degli eccessi interferiscono nel metabolismo del calcio. Tale situazione analogamente al caso precedente, può portare alla perdita di massa ossea e di conseguenza ad un aumento del rischio di osteoporosi.

L’importanza dell’uno e dell’altro elemento nel corpo, incita maggiormente verso un corretto apporto dei livelli di magnesio.

Il magnesio è il quarto elemento più comune nel corpo, esso è essenziale per ogni organo. Il minerale riesce a controllare non solo i livelli di calcio, ma anche quelli di potassio e molti altri minerali.

Effetti collaterali del magnesio

Gli effetti collaterali legati ad un consumo eccessivo di integratori a base di magnesio si verificano in rari casi, tuttavia l’insorgenza di questi non è da escludere. Le dosi di magnesio che superano quelle consigliate possono causare una serie di effetti collaterali, tra cui i più comuni sono: nausea, diarrea, crampi allo stomaco, perdita di appetito, debolezza muscolare, difficoltà respiratorie, ipotensione, confusione mentale e battiti cardiaci irregolari.

Quando si avvia un trattamento a base di supplementi arricchiti con magnesio è bene tenere presente che non solo questi prodotti, ma anche altri possono contenere dosi di magnesio. In particolare, lassativi ed antiacidi sono composti che spesso presentano al loro interno magnesio, pertanto pazienti che assumono questi prodotti devono fare maggiore attenzione nelle dosi consumate di supplementi al fine di non esagerare nelle quantità assunte giornalmente. Per fare un corretto e sicuro uso di integratori è sufficiente regolare le dosi assunte.

Siamo a vostra disposizione per ogni consiglio di utilizzo , indicazioni ed   eventuali controindicazioni.

 

 

Top

Ti possiamo aiutare. Chiamaci+39.010.84.44.134

Rimani in contatto con noi, non te ne pentirai!